Live in Fiera al «Primo Salone dell’Innovazione Sostenibile»

Live in Fiera al «Primo Salone dell’Innovazione Sostenibile»

3 Ottobre 2020 0 Di Redazione

Primo salone dell' Innovazione Sostenibile

#live in Fiera Del Levante ascoltiamo le voci dal primo salone dell'#InnovazioneSostenibile. Con Stefano Franco di Alumni Mathematica, Angelo Graziano di FabLab Poliba, Matteo Sisto di CIHEAMBari, Micaela di aulab, Nicola delle Foglie di DevLounge, Jessyama di #FAO MAECI e con la volontaria Federica di #SaveTheChildren che ci ha illustrato un percorso interattivo deticato agli obiettivi dell'agenda 2030: La nuova frontiera per uno sviluppo sostenibile. Un'innovazione che assicuri sia la sostenibilità ambientale che lo sviluppo economico delle nostre imprese e delle nostre regioni, città, paesi. Una crescita possibile e quindi equa che permette il raggiungimento di una crescita duratura e socialmente compatibile. In occasione della prima giornata della #FieraDelLevante è stato presentato proprio questa mattina l’evento #InsiemepergliSDG, Sustainable Development Goals. Una iniziativa realizzata per celebrare la Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2020 e sensibilizzare l’opinione pubblica sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, (SDG appunto) e sul lavoro della Cooperazione Italiana allo Sviluppo e dei suoi partner per il raggiungimento di questi Obiettivi nel mondo post-Covid 19. In collaborazione con Save the Children, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale #MAECI, la Food and Agriculture Organization delle Nazioni Unite #FAO, la Commissione Europea, SDG Campaign delle Nazioni Unite e CIHEAM Iamb di Bari.All’incontro sono intervenuti Emanuela Del Re, Vice Ministra per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale, Daniela Fatarella, Direttrice Generale di Save the Children Italia, Maurizio Raeli, Direttore CIHEAM di Bari, Marina Ponti, Direttrice Globale della SDG Campaign delle Nazioni Unite, Eugenio Di Sciascio Vice Sindaco di Bari e Alessandro Ambrosi, presidente della Nuova Fiera del Levante e in collegamento video Marta Laurenzio, Coordinatrice del network UNHRD.“Sostengo fortemente la campagna SDG e i suoi obiettivi che devono diventare parte della nostra vita quotidiana – ha dichiarato la Vice Ministra Del Re – Gli SDG hanno sistematizzato quali sono i problemi del mondo. Adesso bisogna intervenire con una metodologia organizzata. Dobbiamo interrogarci su che Paese siamo. Questa opportunità dobbiamo coglierla al volo perché il futuro si costruisce oggi. E’ questa l’Italia che dobbiamo raccontare ai nostri figli”.Sull’importanza degli SDG si è soffermato anche Di Sciascio. “Bari dal 2015 li ha guardati con attenzione e continua a vedere anche i passi futuri di questa iniziativa”.“E’ importante farci guidare dai ragazzi con un percorso che andrà avanti per altre cinque tappe ma anche oltre. Con il Covid si sono acuite le disuguaglianze e sono stati compromessi gli sviluppi fatti. Dobbiamo proteggere una generazione di bambini che rischia di essere devastata dall’epidemia”, ha dichiarato Daniela Fatarella.“Per molti anni noi del CIHEAM”, ha detto il suo direttore Raeli, “abbiamo organizzato la Giornata Mondiale dell’Alimentazione al teatro Petruzzelli ma si trattava di una sola mattinata. Qui in Fiera invece si darà la possibilità di avere un contatto diretto e visivo dell’importanza dello sviluppo sostenibile”. “Siamo in un momento di svolta per il pianeta con importanti risorse finanziarie messe in campo. Insieme chiediamo di cambiare le cose affinché ci sia un futuro più giusto e sostenibile che non lasci indietro nessuno”, ha proseguito Marina Ponti.A chiudere l’incontro è stato il presidente Ambrosi. “Questa iniziativa è una grande opportunità per i nostri visitatori perché la Fiera ha anche il compito di formare”.#InsiemepergliSDG è stata l’occasione per presentare le installazioni itineranti #2030IsNow e #SDGInAction, che partiranno proprio dalla Fiera del Levante di Bari e vi rimarranno fino all’11 ottobre, per poi proseguire a Teramo, Prato, Cremona e Roma#fdl2020#salonedellinnovazione#prontipartenzafiera

Pubblicato da Radio Social Web su Sabato 3 ottobre 2020

#live in Fiera Del Levante ascoltiamo le voci dal primo salone dell’#InnovazioneSostenibile. Con Stefano Franco di Alumni Mathematica, Angelo Graziano di FabLab Poliba, Matteo Sisto di CIHEAMBari, Micaela di aulab, Nicola delle Foglie di DevLounge, Jessyama di #FAO MAECI e con la volontaria Federica di #SaveTheChildren che ci ha illustrato un percorso interattivo deticato agli obiettivi dell’agenda 2030: La nuova frontiera per uno sviluppo sostenibile.

Un’innovazione che assicuri sia la sostenibilità ambientale che lo sviluppo economico delle nostre imprese e delle nostre regioni, città, paesi. Una crescita possibile e quindi equa che permette il raggiungimento di una crescita duratura e socialmente compatibile.

In occasione della prima giornata della #FieraDelLevante è stato presentato, sabato 3 ottobre,  l’evento #InsiemepergliSDG, Sustainable Development Goals. Una iniziativa realizzata per celebrare la Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2020 e sensibilizzare l’opinione pubblica sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, (SDG appunto) e sul lavoro della Cooperazione Italiana allo Sviluppo e dei suoi partner per il raggiungimento di questi Obiettivi nel mondo post-Covid 19. In collaborazione con Save the Children, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale #MAECI, la Food and Agriculture Organization delle Nazioni Unite #FAO, la Commissione Europea, SDG Campaign delle Nazioni Unite e CIHEAM Iamb di Bari.

All’incontro sono intervenuti Emanuela Del Re, Vice Ministra per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale, Daniela Fatarella, Direttrice Generale di Save the Children Italia, Maurizio Raeli, Direttore CIHEAM di Bari, Marina Ponti, Direttrice Globale della SDG Campaign delle Nazioni Unite, Eugenio Di Sciascio Vice Sindaco di Bari e Alessandro Ambrosi, presidente della Nuova Fiera del Levante e in collegamento video Marta Laurenzio, Coordinatrice del network UNHRD.

“Sostengo fortemente la campagna SDG e i suoi obiettivi che devono diventare parte della nostra vita quotidiana – ha dichiarato la Vice Ministra Del Re – Gli SDG hanno sistematizzato quali sono i problemi del mondo. Adesso bisogna intervenire con una metodologia organizzata. Dobbiamo interrogarci su che Paese siamo. Questa opportunità dobbiamo coglierla al volo perché il futuro si costruisce oggi. E’ questa l’Italia che dobbiamo raccontare ai nostri figli”.

Sull’importanza degli SDG si è soffermato anche Di Sciascio. “Bari dal 2015 li ha guardati con attenzione e continua a vedere anche i passi futuri di questa iniziativa”.

“E’ importante farci guidare dai ragazzi con un percorso che andrà avanti per altre cinque tappe ma anche oltre. Con il Covid si sono acuite le disuguaglianze e sono stati compromessi gli sviluppi fatti. Dobbiamo proteggere una generazione di bambini che rischia di essere devastata dall’epidemia”, ha dichiarato Daniela Fatarella.

“Per molti anni noi del CIHEAM”, ha detto il suo direttore Raeli, “abbiamo organizzato la Giornata Mondiale dell’Alimentazione al teatro Petruzzelli ma si trattava di una sola mattinata. Qui in Fiera invece si darà la possibilità di avere un contatto diretto e visivo dell’importanza dello sviluppo sostenibile”.

“Siamo in un momento di svolta per il pianeta con importanti risorse finanziarie messe in campo. Insieme chiediamo di cambiare le cose affinché ci sia un futuro più giusto e sostenibile che non lasci indietro nessuno”, ha proseguito Marina Ponti.

A chiudere l’incontro è stato il presidente Ambrosi. “Questa iniziativa è una grande opportunità per i nostri visitatori perché la Fiera ha anche il compito di formare”.

#InsiemepergliSDG è stata l’occasione per presentare le installazioni itineranti #2030IsNow e #SDGInAction, che partiranno proprio dalla Fiera del Levante di Bari e vi rimarranno fino all’11 ottobre, per poi proseguire a Teramo, Prato, Cremona e Roma

#fdl2020
#salonedellinnovazione
#prontipartenzafiera

Mostra meno